Gli esiti degli scrutini del primo trimestre saranno pubblicati online e saranno visibili alle famiglie mediante accesso al registro elettronico. La pagella in formato elettronico “ha la medesima validità legale del documento cartaceo ed è resa disponibile per le famiglie sul web o tramite posta elettronica o altra modalità digitale” (nota MIUR 2012).

Le famiglie che non possano utilizzare il servizio on-line potranno richiedere copia cartacea della pagella presso la segreteria didattica dell’istituto.

Si ricorda che le famiglie degli alunni che abbiano riportato voti insufficienti riceveranno, attraverso l’alunno stesso, una comunicazione cartacea con le istruzioni per il recupero delle carenze (frequenza ai corsi predisposti dalla scuola o studio individuale), in previsione delle prove di recupero obbligatorie da sostenere entro la fine di febbraio 2017 (DM n. 80/2007 e O.M. n. 92/2007).

Visualizzare e stampare la pagella online

Accedere al Registro Elettronico secondo la procedura consueta.

È necessario confermare l’avvenuta visione della pagella, secondo la procedura descritta più avanti (in caso contrario, potreste essere chiamati a scuola per il ritiro del documento cartaceo).

Visualizzare i voti

Nel menu verticale a sinistra, scegliere la voce SERVIZI ALUNNO. Individuare e premere l’icona scrutinio: 

I voti dello scrutinio saranno visualizzati nella seguente finestra:

Stampare la pagella

Nel menu verticale a sinistra, scegliere la voce DOCUMENTI e individuare l’icona PAGELLINO:

Fare clic sull’icona. Se le pagelle sono state pubblicate, apparirà la seguente opzione:

Confermare l’opzione. Apparirà la seguente finestra:

CONFERMARE LA PRESA VISIONE DELLA PAGELLA, selezionando il flag e premendo il pulsante apposito.

Premere su Stampa pagellino. Appare la finestra delle opzioni di stampa, che in genere non vanno modificate. Verrà quindi elaborato un documento PDF in formato A4 che è possibile stampare o salvare sul proprio PC.

Comunicazione delle carenze formative alle famiglie

Agli studenti che abbiano riportato almeno un voto non sufficiente sarà consegnata una lettera ai genitori, in cui sono indicate le materie con voto insufficiente, con le relative indicazioni per il recupero delle carenze (frequenza ai corsi predisposti dalla scuola o studio personale).

Alcuni genitori potrebbero inoltre ricevere una lettera di convocazione per un colloquio con i docenti o con il coordinatore di classe, nel caso siano presenti più insufficienze gravi.

Tutti gli alunni che abbiano riportato insufficienze, con o senza assegnazione di corsi di recupero, debbono sostenere obbligatoriamente entro la fine di febbraio 2017 una prova di accertamento del superamento delle carenze formative rilevate nel primo scrutinio.

La scelta della nostra scuola di effettuare gli scrutini prima delle pausa natalizia è funzionale all’avvio il più possibile tempestivo del percorso di recupero, già durante le vacanze stesse.

Precisazioni
  1. La comunicazione sul recupero deve essere restituita al coordinatore di classe, sottoscritta da uno o entrambi i genitori, il primo giorno di rientro a scuola dopo le vacanze natalizie (sarà opportuno che le famiglie ne traggano copia).
  2. Nel caso di assegnazione allo studente di corsi di recupero (di norma, con voto inferiore al 5), i genitori hanno facoltà di rinunciare alla frequenza di queste attività, sottoscrivendo la dichiarazione disponibile qui: www.liceokennedy.net/recupero.
  3. I genitori dello studente al quale non sia stato possibile consegnare la suddetta comunicazione, perché assente, sono pregati di ritirarla quanto prima in Segreteria.
  4. A gennaio saranno fornite indicazioni sui corsi di recupero predisposti dalla scuola.

Trasparenza

Tutte queste procedure e queste informazioni sono rese ai sensi del DPR n. 122 del 22 giugno 2009, del DM 80 del 3 ottobre 2007 e dell’OM n. 92 del 5 novembre 2007, nonché dei capitoli 6, 7 e 8 del Piano dell’Offerta Formativa dell’istituto.

Tutte le informazioni e le norme di riferimento sono disponibili all’indirizzo: www.liceokennedy.net/recupero.

(*) Nota MIUR Prot. AOODPPR Reg. Uff. n. 1682/ U del 3 ottobre 2012, disposta nell’ambito della normativa per l’abolizione della documentazione cartacea nella Pubblica Amministrazione e nelle segreterie scolastiche: Decreto Legge n. 95/2012, convertito in legge n. 135/2012; DPCM 13 novembre 2014, pubblicato in Gazzetta ufficiale n. 8 del 12 gennaio 2015.