IL PROGETTO

Il progetto Tutoring intende valorizzare il ruolo che l'interazione tra pari riveste nei percorsi di apprendimento attivo, facendo incontrare studenti con ottimi esiti formativi in alcune materie e studenti di primo e secondo anno che in quelle stesse materie incontrano le prime difficoltà.

Si tratta di un'iniziativa volta a favorire la crescita umana e l'affinamento di conoscenze e competenze di tutti i soggetti coinvolti.

CANDIDATI COME TUTOR >

Frequenti una classe IV o V del Liceo Kennedy e hai ottimi risultati in Disegno, Fisica, Inglese, Latino, Matematica o Scienze? Compila subito il modulo per diventare tutor.

REGISTRATI COME STUDENTE >

Frequenti una classe I o II del Liceo Kennedy e vuoi un aiuto in una delle materie dei tutor? Registrati al servizio per prenotare gli incontri. NOTA: la registrazione richiede l'autorizzazione di un genitore o di chi ne fa le veci.

Con la guida di docenti referenti, i tutor saranno chiamati a mettere alla prova le proprie conoscenze ma soprattutto a cercare canali comunicativi efficaci e a sviluppare la capacità di ascolto e la soft skill dell'empatia per accompagnare gli studenti più giovani verso i cambiamenti necessari a migliorare il loro rapporto con lo studio e i loro risultati formativi.

Dovranno inoltre dimostrare responsabilità in un serio e costante confronto con i docenti volto a monitorare e a valutare l'andamento e gli esiti dell'esperienza.

La partecipazione al progetto in qualità di tutor è un'attività valida ai fini dei Percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento (P.C.T.O.).

  Candidati a tutor

Gli studenti delle classi I e II hanno l'opportunità di confrontarsi con i propri compagni più grandi sugli argomenti in cui riscontrano difficoltà.

In questo modo, potranno colmare lacune, valorizzare i propri punti di forza e migliorare i risultati formativi. Grazie allo scambio di esperienze con i tutor, scopriranno inoltre nuovi modi per affrontare in autonomia le sfide poste dalle materie caratterizzanti del percorso di studi liceale.

Il progetto Tutoring offre inoltre agli studenti del primo biennio l'occasione di migliorare le capacità di socializzazione e il proprio inserimento nella comunità scolastica, nonché di maturare una maggiore consapevolezza in merito al valore dell'impegno richiesto dallo studio e dal confronto con gli altri.

  Registrati come studente

Con il progetto Tutoring, il Liceo Kennedy individua un nuovo modo per aprirsi al territorio, contribuire al contrasto della dispersione scolastica e offrire opportunità di orientamento agli studenti delle scuole medie e alle loro famiglie.

Gli studenti del terzo anno delle scuole medie aderenti hanno la possibilità di incontrare i tutor per svolgere attività di studio assistito ed entrare in contatto con le esperienze di studenti eccellenti che hanno saputo trarre il massimo dalla scelta di frequentare il liceo scientifico.

In questo senso, il progetto Tutoring vuole essere una concreta iniziativa di promozione culturale in rete che offra ai beneficiari, attraverso il confronto generazionale, l'opportunità di superare carenze, approfondire interessi e scoprire attitudini personali, il tutto nell'ottica dell'orientamento ai percorsi di studio.

  Chiedi info per la tua scuola

Le attività del progetto Tutoring sono gestite mediante un'apposita piattaforma informatica, accessibile anche attraverso dispositivi mobili. Gli studenti e i referenti delle scuole medie che partecipano al progetto ricevono credenziali personali per l'accesso alla piattaforma che consente di verificare le date e gli orari di disponibilità dei tutor, di prenotare una o più sessioni nelle fasce di disponibilità, di modificare o annullare le prenotazioni e di ricevere e inviare comunicazioni sul servizio. All'interno della piattaforma, gli utenti possono inoltre consultare una sintetica guida all'uso del servizio.

I tutor accedono alla piattaforma per controllare il proprio calendario di impegni, esaminare le richieste degli studenti e prepararsi così al meglio agli incontri.

Tutte le attività e l'organizzazione didattica e logistica del progetto sono inoltre costantemente monitorate dai referenti del progetto attraverso la piattaforma che consente di generare report relativi all'andamento dell'iniziativa.