Ricevimento famiglie

La data di inizio del ricevimento ordinario delle famiglie, ossia i colloqui antimeridiani fra docenti e genitori, per l’A.S. 2017-2018 verrà comunicata a breve.

Turni di ricevimento

Il ricevimento si svolge, salvo eccezioni dovute alle festività, a settimane alterne: una settimana i docenti delle materie scientifiche (Matematica, Fisica, Scienze, Inglese, Educazione motoria); la settimana successiva i docenti delle materie umanistiche (Italiano, Latino, Geostoria, Arte, Storia, Filosofia, Religione o Materie alternative, Sostegno).

Ricevimenti pomeridiani

Oltre al ricevimento ordinario, nel corso dell’anno scolastico si svolgeranno 4 turni di ricevimento pomeridiano, le cui date verranno comunicate non appena disponibili.

Prenotazioni on-line dei colloqui

Per l’accesso ai colloqui ordinari occorre utilizzare l’apposita funzionalità presente sul registro elettronico: i genitori si prenoteranno sulle schede on-line predisposte dai docenti, corrispondenti  ai propri turni di ricevimento.

Pertanto il genitore troverà sul Registro elettronico, per ciascun docente, già indicati gli spazi di ricevimento, senza necessità di consultare orari e calendario.

Vengono in tal modo ampliate le possibilità di comunicazione scuola-famiglia e migliorata l’efficienza del servizio di ricevimento, garantendo ai genitori spazi e orari più definiti.

I genitori sono pregati di presentarsi ai colloqui dopo aver preso visione di tutte le notizie riportate dal docente sul registro (valutazioni e annotazioni, assenze e ritardi, note disciplinari).

  Come prenotare i colloqui

Locali di ricevimento

  • In sede centrale, i locali situati al piano dei laboratori (ingresso di fronte ai campi sportivi): la sala cosiddetta “quattro colonne” e l’auletta ex-laboratorio di fotografia
  • In sede succursale, l’aula 0.1 al piano terreno e l’aula 1.3 al primo piano (altri locali saranno eventualmente indicati)

La sede di ricevimento di ciascun docente sarà indicata nella rispettiva scheda di prenotazione.

Colloqui da remoto

Da quest’anno, alcuni docenti utilizzeranno per i colloqui, oltre alla modalità ordinaria, anche strumenti di comunicazione da remoto (software VoIP come Skipe, Google Hangouts, ooVoo e sim.): ogni informazione al riguardo verrà fornita dai singoli docenti mediante il registro elettronico.